ARCHIVIO TERRAGNI
ARCHIVIO TERRAGNI

1933

Casa sul lago per artista alla V Triennale di Milano

con P.Lingeri, M.Cereghini, G.Giussani, G.Mantero, O.Ortelli, A.Dell'Acqua, C.Ponci.

pittori: M.Nizzoli e M.Radice

Realizzato-Smantellato – Palazzo dell’arte - Milano

 

Alla mostra dell’abitazione moderna alla V Triennale  di Milano nel  1933 il Gruppo di architetti  e artisti di Como  presenta un prototipo di casa per un artista sul lago. La costruzione doveva essere realizzata sull’isola Comacina, nell’ambito di un villaggio per artisti realizzato dall’Accademia di Brera (che verrà poi parzialmente  realizzato con tre costruzioni di Pietro Lingeri ancora oggi esistenti).

“Una casa di affitto per un pittore che abiti con la famiglia sul lago di Como nel periodo delle vacanze. La costruzione a due piani è orientata con la fronte a sud verso il lago. Lo studio ampio e staccato dagli altri ambienti di soggiorno presenta un’intera parete a nord trasparente.

In sostanza si tratta di due corpi staccati (abitazione + studio) collegati da un terrazzo che  fuoriuscendo dal fronte sud li unisce per creare quello spazio che in pianta è denominato portico.

“ La differenza di altezza delle due parti della casa (gli ambienti di soggiorno hanno un’altezza di 7 metri, lo studio di 5,80) è chiaramente espressa negli esterni per creare un ritmo architettonico che, dalla dimensione degli spazi interni, trae lo spunto per raggiungere un’armonia plastica certamente nuova”.

Nello studio dei due  blocchi si realizza  una sorta di condizione di disequilibrio tra una composizione per accostamento e  una per fusione. I due corpi mantengono la loro individualità sia nelle dimensioni sia nelle colorazioni e disposizione delle aperture, ma allo stesso tempo partecipano in alcuni elementi costruttivi comuni che appartengono contemporaneamente a entrambi.

La soletta che copre lo spazio porticato, ad esempio, nel fronte nord è la continuazione del parapetto pieno del terrazzo del blocco soggiorno e appartiene costruttivamente e visivamente a questo edificio.